Ripristino conservativo di edificio residenziale, centro storico, Este 2003-2005



Progetto e Direzione lavori

L’edificio è compreso nella perimetrazione del Centro Storico di Este e ricade, secondo quanto previsto dal Piano Regolatore, nell’area di tutela e il tipo d’intervento ammesso è il ripristino conservativo. A causa del grave stato di conservazione strutturale l’involucro edilizio ha subito un grave crollo e sono sopravvissute ad esso le pareti laterali. Della facciata principale è rimasto il portico con le aperture arcuate sino al primo livello. L’intervento ha rivolto particolare attenzione al recupero delle pareti murarie: la trama costruttiva, costituita da mattoni e pietra, è stata restaurata in modo tale da permettere una chiara lettura delle varie stratificazioni. La funzione portante del manufatto è stata assegnata a un sistema di travi e pilastri lasciati a vista. La facciata principale, la forometria dei prospetti e i solai sono stati ripristinati. Su tutta la superficie a disposizione sono state progettate e realizzate quattro unità abitative, distribuite su vari livelli, ciascuna con affaccio sul cortile interno.