Restauro di un appartamento anni’50, Padova 2014-2015



L’intervento riguarda l’interno di un appartamento del complesso abitativo di Torre Quirinetta, realizzato nel corso degli anni ’50 dall’architetto Giulio Brunetta (1906-1978) ubicato in Piazza Insurrezione, Padova.
Alcuni interventi edilizi, di lieve entità, avevano modificato la distribuzione originale dello spazio destinato alla zona giorno lasciando pressoché inalterata la zona notte.
Le soluzioni d’arredo, susseguitesi nel corso degli anni, avevano completamente alterato la possibilità di lettura delle partiture interne, l’equilibrio dei pieni e dei vuoti della massa muraria, la trasparenza della finestratura a tutta altezza: in generale era andata perduta la possibilità di riconoscere nelle soluzioni compositive l’esito coerente della cultura razionalista. Inoltre, alcuni mascheramenti lignei avevano reso l’ingresso e il soggiorno alquanto ridondanti.
In accordo con la Committenza, l’obiettivo del progetto è stato di riportare alla luce il carattere originale dell’opera, attraverso la rimozione di tutte le aggiunte non coerenti, ripristinando il carattere di essenzialità in linea con lo spirito dell’Autore.
Si è stabilito di conservare la composizione architettonica e l’ardito cromatismo dei bagni, frutto di un pregevole rimaneggiato risalente agli anni’80, introducendo delle modifiche che non contraddicono l’insieme.